06_HY00_142.jpg
22_Seite_rechts_oben_01_cmyk.jpg
39_Seite-1_02_Chronik.jpg
50_Seite_02_cmyk.jpg
50-Jahre-Erwin-Hymer-mit-Mobile-4c-hoch.jpg
52_Seite_links.jpg
58_Seite_unten_Hymermobil_660.jpg
67_Seite-1_03.jpg
75_Seite_oben_rechts_Hymermobil_521_Opel_Bedford_02.jpg
95_Seite-1_02.jpg
100.000_Reisemobil_Presse_02.jpg

60 anni in movimento

La storia del turismo itinerante.

60 anni di spirito pionieristico

Quella che iniziò per la pedanteria di due ingegneri di talento è oggi la storia di un successo che dura ormai da 60 anni. HYMER è l’espressione stessa del motorcaravan e anche i marchi ERIBA e HYMERCAR, di fatto più recenti, rappresentano uno status symbol. Stimolata da un onnipresente spirito pionieristico e da un’incontenibile spinta innovativa, l’azienda, originaria della cittadina sveva di Bad Waldsee, realizzò, decennio dopo decennio, veri e propri capolavori di tecnica e di estetica. Allora come oggi al centro dell’attenzione c’è l’intento di rendere il turismo itinerante il più gradevole possibile. E sarà così anche in futuro. Vi auguriamo un viaggio piacevole lungo i sei decenni di HYMER.

L'INIZIO: 1957 – 1969

Tutto cominciò con l'"Ur-Troll"

Siamo nell’anno 1957. In Germania, la CDU/CSU, con alla guida il cancelliere Konrad Adenauer, ottiene la maggioranza assoluta alle elezioni del Bundestag (camera dei deputati), il Borussia Dortmund vince il campionato di calcio tedesco, Harry Belafonte canta “Island in the Sun”. Di isole nel sole i lavoratori ne vedono però ben poche. Han-no 14 giorni di ferie all’anno e li trascorrono per la maggior parte a casa o in visita ai parenti. Le automobili sono un bene di lusso. Ciò nonostante alcuni pionieri guardano già avanti e sviluppano caravan per le vacanze su ruote.

E’ il caso dell’esperto ingegnere aeronautico Erich Bachem (“Eriba”) e del giovane ingegnere meccanico Erwin Hymer che inventano e costruiscono il primo Eriba Cara-van, il modello Troll, con tetto fisso, successivamente definito “Ur-Troll” (il Troll originale). Sia Bachem sia anche Hymer provano l’“Ur-Troll” in vacanza nel 1957.

In breve tempo dall’“Ur-Troll” nasce una famiglia di modelli. “Modelli di punta per campeggiatori esigenti, costruiti da tecnici esperti di carrozzeria e di costruzioni in leghe leggere”, è quanto si legge nel catalogo. Accanto all’ossatura metallica l’elemento caratteristico per tutti è il tetto a soffietto. Entrambi gli elementi, via via sempre più perfezionati, sono ancora oggi caratteristiche distintive della serie Caravan Eriba Touring, nella quale continuano a rivivere tuttora i modelli realizzati dai fondatori.

Da una vacanza nel sud della Francia Erwin Hymer torna con un’idea in testa: deve essere possibile fare vacanza anche al di fuori degli alberghi e dei campeggi. Il risultato nel 1961 è Hymer Caravano, il primo motorcaravan dell’azienda. Con il suo equipaggiamento il camper con tetto a soffietto anticipa gli attuali camper comfort della serie Hymercar.

Nel 1966 Hymer amplia il suo programma aggiun-gendo una nuova serie, dall’emblematico nome Nova. Con una struttura ampia e un tetto rigido, Hymer punta al comfort e alla spaziosità. Arrivano sul mercato molte idee pratiche come la base per tavolo da stiro, il supporto per tavolo pieghevole e – grazie alla collaborazione con aziende partner – le finestre senza telaio in vetro acrilico. Molte realizzazioni diventano presto beni comuni cui tutti possono accedere, tipici di Hymer.

1957
1957
Erich Bachem (“ERIBA”) ed Erwin Hymer costruiscono il primo caravan, il cosiddetto “Ur-Troll”.
1960
1960
Nascono i modelli ERIBA-Touring Puck, Faun e Troll seguiti da Pan, Familia, Triton e Titan.
1961
1961
Nasce il primo motorcaravan HYMER costruito a mano, il Caravano.
1966
1966
Viene introdotta la serie ERIBA Nova.
RILANCIO DEL MOTORCARAVAN: 1970 – 1979

L'invenzione dell'Hymermobil

Siamo in una fase di transizione: nella Bundesliga (il campionato tedesco di serie A) il Borussia Mönchengladbach festeggia nel 1970 il suo primo titolo di campione. Willi Brandt si inginocchia davanti al monumento commemorativo del ghetto di Varsavia. Simon e Garfunkel lanciano l’album dell’anno 1970 con “Bridge Over Troubled Water”.

E anche HYMER costruisce i suoi ponti: con i motorcaravan il marchio torna alla carica e nel 1971 presenta al Caravan Salon (Salone Internazionale del Caravan) il primo HYMERmobil. Per realizzarlo HYMER combina la carrozzeria di un caravan con un grosso furgone Mercedes-Benz, e nel catalogo parla di “Sogno su quattro ruote”.

Nel 1976 segue un autentico campione di vendite: l’HYMERmobil 521, un integrale compatto. Con questo modello a prezzo conveniente HYMER democratizza l’idea del motorcaravan integrato. Particolarmente pratico risulta il letto matrimoniale abbassabile nella cabina di guida – HYMER ha inventato il letto basculante. La produzione annuale aumenta velocemente nella stagione 1977/78 raggiungendo per la prima volta le 1.000 unità.

Con il rapido sviluppo dei motorcaravan anche i caravan registrano notevoli progressi. Ora il modello di punta è il potente Nova 780 con mobili laccati con vernice carteggiabile. La variante Club propone addirittura un bar a bordo. In quegli anni HYMER percorre ancora una volta nuove strade nella tecnica della carrozzeria. La parola d’ordine è costruzione PUAL.

Il concetto si basa sul connubio tra poliuretano (PU) e alluminio (AL) per lo strato esterno. HYMER sigilla le pareti con schiuma di poliuretano. Il risultato è una parete molto solida, con ottime caratteristiche di isolamento e di resistenza al calore, che non assorbe l’umidità.

Nel 1979 un motorcaravan che ha segnato un’epoca chiude in bellezza il decennio: HYMER presenta la S-Klasse, un integrale sofisticato basato su una nuova linea di Mercedes-Benz. Questa classe si distingue per il tetto dagli spigoli arrotondati in vetroresina.

In poche parole: S è sinonimo di qualità Superiore. Con i modelli compatti montati su Bedford, con la S-Klasse e con HYMERmobil 900, HYMER è perfettamente equipaggiata nella nuova classe dei motorcaravan.

1971
1971
Viene costruito e presentato al Salone del Caravan il primo Hymermobil.
1975
1975
I due camper 500 e 501 su Mercedes L 206 D/L 207, con il tetto a soffi etto dei caravan, sono i precursori di un nuovo genere di prodotti.
1976
1976
L’Hymermobil 521 con letto matrimoniale abbassabile nella cabina di guida registra un incredibile successo.
1976
1976
Come alternativa compatta all’ERIBA Touring nasce Eribette con struttura in legno.
1978
1978
Viene sviluppata l’innovativa e stabile struttura PUAL.
GLI ANNI DELL'ESPANSIONE: 1980 – 1989

Motorcaravan in tutte le varianti

“Sono finiti i tempi dei motorcaravan con carrozzeria auto-noma, presentati come tartarughe trainate e che rendevano l’idea di un viaggio avventuroso”. Con questo messaggio incisivo HYMER presenta nel 1981 la sua nuova generazione di motorcaravan. Al centro c’è la nuova B-Klasse. Anche questa si basa principalmente su autotelai Mercedes-Benz, ma dispone di un tetto dalla costruzione PUAL ed è proposta a un prezzo inferiore alla S-Klasse. Ben presto la B-Klasse diventa il prodotto dai grandi numeri. E registra notevoli successi: già nell’anno modello 1983/84 esce dallo stabilimento il motorcaravan numero 10.000.

Nel 1986, al Caravan Salon, Hymermobil 880 segna un punto di svolta. Il prototipo è un autentico successo di design e di tecnologia: per la prima volta il logo del marchio è integrato nella mascherina del radiatore e il motorcaravan ha un tetto incollato, arrotondato ai fianchi, realizzato in pannelli a sandwich di alluminio. La tecnologia anticipa i tempi – dieci anni dopo HYMER sarà in grado di realizzare il tutto a costi contenuti.

E i caravan? In quel decennio vengono un po’ messi in ombra dagli ambiziosi motorcaravan. Nel 1980 l’ERIBA Air-Liner solleva scalpore con la sua confi gurazione aero-dinamica. Lo stesso vale per l’elegante Camp-Liner con la parte anteriore arrotondata e il tetto a so ffi etto. Ma, per antonomasia, un caravan elegante non è sempre pratico. E infatti, a partire dal 1983, sarà ERIBA Nova a riscuotere un successo maggiore e duraturo con il mobiletto per le bombole del gas esteticamente ben integrato.

Che cos’altro ha caratterizzato quel decennio? Il sesto cam-pionato di calcio tedesco conquistato dal Bayern Monaco. Il cancelliere Helmut Kohl che prende il posto di Helmut Schmidt. E per concludere in bellezza, alla caduta della cosiddetta cortina di ferro segue la caduta del muro che da quattro decenni divideva gli stati tedeschi.

1980
1980
Dalla fusione tra ERIBA e HYMER nasce ERIBA-HYMER GmbH.
1980
1980
L’Hymertramp, sulla base del Bedford Blitz con tetto a soffi etto, off re un ulteriore posto letto grazie ai sedili singoli ribaltabili in coda.
1981
1981
Viene lanciata la HYMER B-Klasse che negli anni successivi diventerà il motorcaravan più venduto d’Europa.
1982
1982
I camper prendono ora il nome di HYMERCAR. L’HYMERCAR 1 angolare basato sul Ford Transit ricorda molto i furgoni americani dal punto di vista estetico.
1983
1983
Il semintegrale Eribacar è un incrocio tra il furgone Renault Trafic e la roulotte della serie Touring.
1985
1985
La particolarità di HYMERCAR 2 su Fiat Ducato è la sua pratica disposizione interna con toilette e lavandino separabili.
1986
1986
La HYMER è il primo costruttore a offrire una garanzia di impermeabilità di 6 anni per i propri motorcaravan.
1989
1989
Contemporaneamente arrivano sul mercato HYMERCAR Van e Family – per la prima volta con la marcante forma scanalata del tetto rialzato e una nuova suddivisione degli spazi.
IL DECENNIO DELLE INNOVAZIONI: 1990 – 1999

Capolavori tecnici ed estetici

La Germania è riunificata e con il capitano Franz Beckenbauer vince per la terza volta i mondiali di calcio – il 1990 è un anno indimenticabile. Le immatricolazioni di motorcaravan raggiungono livelli esplosivi: nella stagione 1989/90 per la prima volta HYMER ne produce più di 5.000.

Nel 1993 i primi crash test su un motorcaravan stimolano l’intero settore a maggiori sforzi per garantite la sicurezza. HYMER è il primo a inserire di serie nell’abitacolo la cintura di sicurezza a tre punti e i poggiatesta. Segue a ruota un primo crash test in proprio, che segna l’avvio di una serie unica nel suo genere.

Nel 1994/95, nel bel mezzo di una pesante congiuntura negativa, nuovi veicoli base richiedono un rinnovamento complessivo senza eguali dell’intero programma: Hymercar, Hymercamp, Hymertramp e Hymermobil B-Klasse, Hymermobil E-Klasse introdotta di recente e subito dopo la raffinata S-Klasse su Mercedes-Sprinter. Nell’estate 1995 a Bad Waldsee viene prodotto il motorcaravan numero 50.000.

Già nel 1996 HYMER prosegue il suo successo: con i modelli Starline coniuga carrozzeria e arredamento della B-Klasse con gli autotelai Mercedes-Benz.

E continua nel 1997: l’Hymermobil B-Klasse, nel frattempo interamente rinnovato, è una pietra miliare sul piano tecnico ed estetico. La forma attraente dalle linee scorrevoli e con il logo del marchio im-presso sulla mascherina del radiatore è frutto del lavoro di un designer. All’interno è un fuoco d’artificio di innovazioni, come le nuove veneziane pieghevoli nella cabina di guida o l’innovativo bagno Vario.

Nel settore dei caravan, HYMER avanza di primissima qualità nel 1998 con ERIBA Moving – la tecnica della carrozzeria del caravan, imponente ed elegante al tempo stesso, deriva dalla B-Klasse. In quello stesso anno, con lo studio sui caravan Inno-Vision, HYMER fornisce ancora una volta uno spunto di riflessione. Dopo la cupola in vetro di Colani, nello studio della ditta Elatio-Design l’attenzione è ora puntata su interni spaziosi e particolarmente flessibili.

Inoltre è ancora una volta chiaro che HYMER guarda ben al di là del tema veicolo: infatti nel 1999 viene presentata l’organizzazione di noleggio HYMER-rent (oggi: rent easy).

1992
1992
HYMER rielabora la sua flotta di HYMERCAR e scende in campo con una coppia: il Magic (sx) sfoggia un bagno, il Fantasy maggiore spazio portaoggetti.
1993
1993
Piccolo, ma grazioso: l’HYMER Van, lungo appena quattro metri e basato sul minuscolo Fiat Talento, è il camper ideale per coppie in viaggio.
1994
1994
Cessa la produzione dell’HYMERCAR Fantasy e rimane solo il Magic. E questo viene subito scelto come “motor-caravan dell’anno”.
1995
1995
La HYMER presenta la nuova S-Klasse e, quale prima impresa del ramo, ottiene la certificazione ISO 9001 per via dell’elevata qualità dei veicoli.
1998
1998
La serie ERIBA Moving, con la sua forma arrotondata, stabilisce nuovi criteri per la costruzione di caravan.
ALTI E BASSI: GLI ANNI 2000 – 2009

Anniversari, successi, campio di modelli e un'ombra

Un nuovo millennio è alle porte, ma prima c’è un’occasione per festeggiare: nell’estate 2000 a Erwin Hymer viene confe-rita la Croce al merito della Repubblica Federale Tedesca. Il motivo proviene dai motorcaravan: HYMER consegna il veicolo per il tempo libero numero 200.000, un ERIBA Nova. Lo sforzo innovativo in quell’anno trova espressione nella nuova S-Klasse. Dinette realizzata con fantasia, bagni eleganti, so ffi tto sospeso, colonne luminose – una casa da sogno su quattro ruote. Contestualmente Hymermobil B-Klasse viene dotato di un telaio ribassato e di un doppio pavimento. Non avrà però né un chilo né un centimetro in più – infatti dietro c’è una soluzione brevettata con scomparti a pavimento isolati.

Nel settore dei caravan ERIBA Nova, valorizzato in ogni suo aspetto, sostituisce il modello Moving. Il nuovo ERIBA Living è destinato ad attirare l’attenzione dei campeggiatori giovani e di quelli che non invecchiano mai. Già nell’autunno 2004 si festeggia un altro anniversario, il motorcaravan HYMER numero 100.000 – un record europeo. Con HYMER Van nell’estate 2005 il marchio inventa un nuovo genere di motorcaravan. L’agile semintegrale solletica il pubblico.

Nel frattempo, dietro le quinte, sono in corso i preparativi per il più grande rinnovamento dei modelli di tutti tempi: mentre nel 2006 i costruttori dei veicoli base sostituiscono i loro veicoli, HYMER rinnova completamente, in un colpo solo, i suoi motorcaravan. B-Klasse e S-Klasse, Tramp, Camp – tutti nuovi e pieni di idee.

2004
2004
Il rinnovato ERIBA Nova è il caravan più moderno sul mercato.
2004
2004
In ottobre, il 100.000.mo motor-caravan HYMER lascia la linea di produzione di Bad Waldsee.
2005
2005
Con un tetto a soffi etto moderno nasce il caravan ERIBA Feeling.
2007
2007
Il 50° anniversario della HYMER verrà festeggiato con il lancio della B-Klasse SL “Oro” in edizione Anniversario.
2008
2008
Nel rilancio della serie HYMERCAR sono i dettagli a fare la differenza: mobili smussati e tavolo ripiegabile off rono maggiore libertà di movimento.

La S-Klasse ed Exsis-i danno prova di grande sicurezza nei crash test; entrambi sono dotati di serie di airbag per conducente e passeggero. Nell’anno dell’anniver-sario, il 2007, 50 anni dopo l’“Ur-Troll”, la leggendaria serie ERIBA Touring entra spavalda nel futuro con il modello “Forever Young”. HYMER Car, il camper dal grande comfort, parte alla grande nella primavera 2008, dopo una lunga pausa.

Là dove c’è così tanta luce, di colpo però si fa strada un’ombra: dall’autunno 2008 la crisi fi nanziaria mondiale investe anche il settore dei caravan. Lo slogan dell’anno 2009 è “incentivo sulla rottamazione”. Leggendaria è la frase ottimis-tica “Yes, we can” pronunciata dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama, allora da poco eletto. Infonde coraggio in tempi di ffi cili. Anche Hymer viene scossa violentemente dalla crisi, ma trae vantaggio dalla sua solida struttura e dalla forza innovativa.

NUOVE FORME, NUOVA TECNOLOGIA: 2010 – 2017

Modelli, un museo e un addio

A 23 anni Sebastian Vettel è il più giovane campione mondi-ale di Formula 1 di tutti i tempi. Crisi finanziaria, crisi de-lla Grecia – subito l’espressione più diffusa e più odiata del 2010 è “senza alternativa”. Le immatricolazioni nel settore dei caravan cominciano di nuovo ad aumentare. In quell’anno HYMER getta uno sguardo al passato: a Bad Waldsee si inaugura il Museo Erwin Hymer. In un edificio affascinante Erwin Hymer presenta quasi 100 caravan e mo-torcaravan della sua grande collezione. E’ l’ultimo progetto del patriarca e pioniere dell’azienda, ma insieme anche il suo lascito all’intero settore: l’11 aprile 2013 Erwin Hymer muore all’età di 82 anni.

Ma il marchio continua a vivere. Nel 2012 Hymermobil B-SL festeggia la sua premiere, un integrale super dotato del carattere di un’ammiraglia. HYMER va sul sicuro: ora su quasi tutti i modelli accanto all’airbag del conducente e all’ABS c’è anche, di serie, l’airbag lato passeggero e l’ESP –davvero esemplare.

Nel 2013 la B-Klasse è sottoposta a un “trattamento di bel-lezza” e arricchita di un tetto con superficie antigrandine in vetroresina. All’Exsis-i si accompagna il semintegrale Ex-sis-t, mentre il concetto di Hymercar riunisce ora tutta una flotta di camper. Tempestiva, come sempre, nel 2014 HYMER consegna il motorcaravan numero 150.000. Nel settore dei caravan i lunghi anni di tendenze negative sono alle spalle. E non dipende solo dalla congiuntura e dal piacere di viaggiare, ma anche dai modelli accattivanti.

Come, per esempio, il nuovo Exciting o il Nova Light, un caravan di alta qualità, agile e leggero. Lo segue nel 2014 il Nova SL, tecnicamente rivoluzionario: sottoscocca in vetroresina, equipaggiamento di bordo completamente rinnovato con condutture in canalizzazioni portacavi – il nuovo raum+system fa spazio.

Nel percorso verso il sessantesimo anniversario HYMER apre nuovi capitoli nel settore dei motocaravan. Al centro troviamo il nuovissimo Hymermobil B-Klasse DynamicLine, abbreviato B-Klasse DL. Sotto la lamiera la pionieristica tecnologia delle leghe leggere, all’interno una zona abitativa dalle forme organiche, accogliente e pratica allo stesso tempo. Che anche dopo 60 anni si prosegua senza sosta, lo dimostra al Caravan Salon 2016 uno stimolante studio del futuro Hymermobil S-Klasse – i cultori del motorcaravan non potranno che rallegrarsi nell’anno dell’anniversario del 2017.

2011
2011
Inaugurazione dell’Erwin Hymer Museum di fronte alla centrale di Bad Waldsee.
2011
2011
La serie evoluta rappresenta una nuova generazione in rapporto a comfort, spaziosità e bagno separato con doccia e toilette.
2012
2012
Il modello ERIBA Exciting completa il programma per giovani campeggiatori.
2014
2014
Il costruttore leader in Europa produce il 150.000esimo motor-caravan firmato HYMER.
2014
2014
Notevolmente bello e convincentemente pratico: così si presenta il nuovo miracolo di spazio della serie Nova.
2016
2016
Un risultato ben difficile da copiare: l’Hymermobil B-Klasse DynamicLine con un peso decisamente inferiore alle 3,5 tonnellate.
2016
2016
Arriva il Grand Canyon S: qui il comfort abitativo di HYMERCAR si sposa con la dinamica di guida e con gli standard di sicurezza di Mercedes-Benz.
2017
2017
60 anni in movimento: ERIBA festeggia il suo anniversario.