HYMER DuoMobil

Il Concetto

Pensato per due, costruito per due.

HYMER DuoMobil – un camper ritagliato completamente per coppie che viaggiano da sole!

L’HYMER DuoMobil è comodo e confortevole come un appartamento estivo e mobile come un motorcaravan! Con l’HYMER DuoMobil, in collaborazione con i coniugi Schleinkofer, è nato un veicolo che dal punto di vista della dotazione e di tutte le sue funzioni e caratteristiche può essere considerato ideale per le vacanze in due. È pertanto l’appartamento ideale per le coppie che vogliono andare in giro in modo flessibile senza dovere rinunciare al comfort.

Che cosa c’è di particolare nell’HYMER DuoMobil?

La zona più scomoda, in un motorcaravan, è normalmente la cabina di guida. Si fa naturalmente il massimo per abbellire e rivestire il cruscotto; tuttavia la cabina di guida è e rimane sempre una cabina di guida. Sarebbe bello se, una volta arrivati a destinazione, si potesse isolare completamente la cabina di guida dalla restante zona abitativa oppure integrarla ancor meglio!

I fatti, peraltro, parlano da soli: in una camper si ha bisogno o della cabina di guida o di una camera da letto, e mai delle due cose insieme. Chi guida non dorme, e chi dorme .... non guida.

Nell’HYMER DuoMobil la cabina di guida, nel camping o nella piazzola scelta, viene riadattata in modo molto semplice e confortevole in una comoda camera da letto. Il letto basculante multifunzionale facilmente accessibile con funzionamento da letti singoli costituisce il comodo cuore della zona notte, che inoltre può essere separata completamente dalla cabina di guida con una porta scorrevole sotto il letto basculante per creare un’atmosfera ancora più piacevole.

La camera da letto e il bagno doccia, inclusa la doccia separata e lo spogliatoio, possono essere separati con una porta fissa dalla zona abitativa per conservare la propria privacy.

Grazie alla doppia funzione cabina di guida/camera da letto e allo spazio in questo modo risparmiato rimane disponibile un’area più grande per la zona cucina e la zona abitativa, dove certamente si trascorre più tempo. La grande dinette circolare posizionata nella zona posteriore del veicolo con la finestra perimetrale che consente una vista panoramica completa è creata per trascorrere piacevoli serate in compagnia degli amici, leggere comodamente riviste o, in caso di pioggia, godersi la propria televisione.

L’ampia cucina con grande piano di lavoro ed il frigorifero da 160 l riesce a soddisfare, quando cucinare è un hobby, qualsiasi desiderio.

Malgrado l’enorme dinette della parte posteriore, l’HYMER DuoMobil dispone, grazie al doppio pavimento e alla sideboard integrata posteriormente, di un garage molto ampio, accessibile molto comodamente da entrambe le parti e in grado di “ingoiarsi” la maggior parte delle bici.

Veicoli disponibili come HYMER DuoMobil:

L’HYMER DuoMobil è attualmente offerto in due varianti, una delle quali da 3,5 tonnellate:

HYMER DuoMobil 534

DuoMobil 534 presenta una costruzione leggera ed innovativa e, con una lunghezza di 6,99 m, rimane sotto il limite delle 3,5 tonnellate. La costruzione più sottile e l’elegante design esterno conferiscono al motorcaravan un carattere automotive del tutto sportivo. In termini di dotazioni e comfort, HYMER DuoMobil 534 rimane però un prodotto premium, come dimostrano anche i pregiati mobili in costruzione leggera all’interno del veicolo e le loro raffinate decorazioni.

HYMER DuoMobil 634

Con un allestimento interno elegante, esterni di stile, tutti i componenti rilevanti per la sicurezza e un gran numero di importanti equipaggiamenti di serie come le molle a spirale Goldschmitt, HYMER DuoMobil 634 è un motorcaravan esclusivo, sinonimo di massima qualità, ottimo comfort di guida e stabilità del valore.

Caratteristiche peculiari dell’HYMER DuoMobil in sintesi:

  • Doppia funzione cabina di guida/zona notte per risparmiare spazio
  • Letto basculante multifunzionale con due comodi letti singoli
  • Privacy tramite area spogliatoio e bagno separabile
  • Comoda dinette circolare con finestra panoramica
  • Vano laptop e caricabatteria nel ripiano posteriore
  • Cucina con ampio piano di lavoro
  • Armadio a tutt’altezza, che arriva nel doppio pavimento
  • Porta d’ingresso maxi larga 60 cm (HYMER DuoMobil 534) o 70 cm (HYMER DuoMobil 634)
  • Tutti i serbatoi e tutti gli impianti sono isolati e riscaldati
  • Garage per biciclette particolarmente ampio, comodo e accessibile con un’altezza utile di carico di 117 cm (HYMER DuoMobil 534) o 121 cm (HYMER DuoMobil 634)
  • Strato in vetroresina sul tetto in serie
  • Disponibilità di tre (534) o quattro (634) comodi posti a sedere in via opzionale

Facendo si impara.

HYMER DuoMobil: la realtà da una visione.

La coppia Heidi e Lothar Schleinkofer, dopo alcune esperienze di viaggio non sempre positive, prese la decisione di concepire un camper speciale per coppie che viaggiavano da sole che rispecchiasse completamente i bisogni ed i desideri di questo gruppo di persone.

Partendo da questo presupposto hanno sviluppato entrambi, nel 2009, un’idea dagli ampi contorni che teneva in considerazione le riflessioni derivanti da esperienze pluriennali e si potesse realizzare grazie a un produttore rinomato di motorcaravan. Il risultato fu un camper mansardato per coppie che viaggiavano da sole, che venne presentato per la prima volta al CMT del 2011 e colpì fortemente l’attenzione dei camperisti. Nel 2012 i lettori della rivista specializzata promobil lo posizionarono al 2° posto nella scelta del motorcaravan dell’anno.

La coppia, anche a seguito della conclusione del progetto pilota, effettuò innumerevoli colloqui e si scambiò informazioni con altri camperisti, per conoscere anche le loro opinioni sui motorcaravan, specialmente per le coppie. Raccolsero ed analizzarono pretese, necessità e desideri in modo molto approfondito e giunsero infine alla conclusione che era giunto il momento di eseguire un ulteriore sviluppo del veicolo.

HYMER, il partner giusto per fare le cose perfette.

La fortunata collaborazione ha avuto inizio al Caravan Salon del 2013.

Heidi e Lothar Schleinkofer, con una nuova idea per la testa, sono andati alla ricerca di un produttore in grado di perfezionare la loro visione con il proprio know-how e le proprie conoscenze. Lo scopo era quello di adattare l’idea di un veicolo-mansarda in un camper completamente integrato. La decisione relativa alla collaborazione e all’avvio dei lavori per la realizzazione del progetto insieme ad HYMER si ebbe nel Caravan Salon del 2013. Successivamente gli Schleinkofer si incontrarono regolarmente con il team di progetto HYMER, costituito da collaboratori della gestione del prodotto e del dipartimento design così come da tecnici della costruzione e sviluppo.

La collaborazione comune ha dato origine a un’idea di camper completamente nuova, che raccoglie le conoscenze pratiche della coppia Schleinkofer sviluppatesi nel progetto precedente e viene perfezionato grazie al pluriennale know-how e all’ampia esperienza di HYMER nello sviluppo e nella produzione di motorcaravan.

Il primo HYMER DuoMobil è stato presentato pubblicamente in occasione del Caravan Salon 2014. Ben presto il modello ha raccolto un grandissimo numero di fan e, da allora, numerosi altri HYMER DuoMobil sono consegnati a proprietari fieri e fortunati.

La storia di successo di HYMER DuoMobil non si ferma.

L’idea di HYMER DuoMobil si è sviluppata in tutto il settore fino a divenire una storia unica di successo, e ora prosegue ulteriormente il suo corso. Con HYMER DuoMobil 534, il motorcaravan premium per due è diventato il pendant compatto sotto le 3,5 tonnellate. HYMER DuoMobil 534 si distingue per un design dei mobili in un’innovativa costruzione leggera e per una realizzazione dinamica degli esterni.

L’HYMER DuoMobil è attualmente disponibile nelle seguenti varianti:

  • HYMER DuoMobil 534
  • HYMER DuoMobil 634

Durante la visita al primo HYMER DuoMobil gioia e massima tensione erano i sentimenti principali.

Heidi e Lothar già da tempo bramavano di poter entrare per la prima volta nel “loro” HYMER DuoMobil. Il momento era finalmente arrivato.

Heidi e Lothar già da tempo bramavano di poter entrare per la prima volta nel “loro” HYMER DuoMobil. Il momento era finalmente arrivato.

Heidi e Lothar sono soddisfatti dell’enorme spazio disponibile per i movimenti della testa che consente di avere il letto basculante dell’HYMER DuoMobil.

Heidi e Lothar sono soddisfatti dell’enorme spazio disponibile per i movimenti della testa che consente di avere il letto basculante dell’HYMER DuoMobil.

Nell’enorme garage è possibile sistemare comodamente, oltre all’equipaggiamento da campeggio, due biciclette e tutte le provviste che si desidera.

Nell’enorme garage è possibile sistemare comodamente, oltre all’equipaggiamento da campeggio, due biciclette e tutte le provviste che si desidera.

La coppia Schleinkofer è affascinata dalla struttura del DuoMobil e continua a fare domande al tecnico e al maestro della catena di produzione.

La coppia Schleinkofer è affascinata dalla struttura del DuoMobil e continua a fare domande al tecnico e al maestro della catena di produzione.

Heidi e Lothar sono enormemente fieri del nuovo veicolo e aspettano scalpitanti il giorno in cui potranno per la prima volta viaggiare con il loro HYMER DuoMobil.

Heidi e Lothar sono enormemente fieri del nuovo veicolo e aspettano scalpitanti il giorno in cui potranno per la prima volta viaggiare con il loro HYMER DuoMobil.

Ad Heidi piace lo “scomparto per i dispositivi” sopra la dinette nel quale si possono trovare e anche caricare direttamente laptop, telefonino, macchina fotografica ecc.

Ad Heidi piace lo “scomparto per i dispositivi” sopra la dinette nel quale si possono trovare e anche caricare direttamente laptop, telefonino, macchina fotografica ecc.

Nella comoda dinette circolare Lothar si trova subito benissimo.

Nella comoda dinette circolare Lothar si trova subito benissimo.

Anche gli impianti tecnici vengono osservati attentamente da Heidi e Lothar Schleinkofer.

Anche gli impianti tecnici vengono osservati attentamente da Heidi e Lothar Schleinkofer.

Lothar Schleinkofer sfiora il logo HYMER DuoMobil nuovo di zecca.

Lothar Schleinkofer sfiora il logo HYMER DuoMobil nuovo di zecca.