HYMER ML-T
HYMER ML-T

Novità mondiale: l’assistente di serie contro il vento laterale nell’HYMER ML-T.

Sistemi ausiliari per una maggiore sicurezza ed un minor affaticamento del guidatore.

HYMER ML-T

Sistemi ausiliari

Il tema sicurezza non gode di altissima priorità solo alla HYMER, ma anche alla Mercedes-Benz, dove è perno centrale sia durante la fase di sviluppo che in quella di progettazione; ciò fa sì che i furgoni “stellati” appartengano ai veicoli più sicuri nella loro categoria. Grazie ai suoi pacchetti di sicurezza, unici nel segmento del trasporto, lo Sprinter non è secondo a nessuna autovettura. I numerosi equipaggiamenti di serie o opzionali inerenti la sicurezza contribuiscono in numerose situazioni a ridurre il rischio di incidente e ad aumentare il comfort di marcia.

Sistemi ausiliari di serie:

ADAPTIVE ESP®: stabilità in millisecondi.

L’ADAPTIVE ESP® è un sistema di regolazione della dinamica di marcia di nuova generazione che tiene in considerazione lo stato di carico del veicolo. Esso interviene attivamente in determinate situazioni di marcia pericolose attraverso degli interventi mirati sui freni delle singole ruote e fornisce un adattamento contestuale della potenza del motore, aiutando così il guidatore ad affrontare e superare situazioni di marcia critiche. Esso unisce le funzioni del sistema antibloccaggio ABS, della regolazione antislittamento ASR, della distribuzione elettronica della forza frenante EBV, dell’assistente alla frenata BAS e dell’assistente alla partenza AAS ampliandole contemporaneamente con un assistente alla stabilità di marcia.

Attenzione: l’ ADAPTIVE ESP® non è in grado di annullare le leggi della fisica di marcia. Così, ad esempio, ADAPTIVE ESP® non è in grado di scongiurare sbandamenti in caso di acquaplaning. Se il guidatore supera i limiti fisici di marcia, anche ADAPTIVE ESP® non è in grado di evitare un incidente!

Sistemi opzionali disponibili nel pacchetto dei sistemi ausiliari:

COLLISION PREVENTION ASSIST.

Il COLLISION PREVENTION ASSIST come parte integrante del pacchetto di sistemi ausiliari avvisa visivamente ed acusticamente in caso di distanza insufficiente da un veicolo o da un ostacolo e supporta il guidatore in caso di frenata di emergenza.

Esso combina un avviso di distanza su base radar con l’assistenza frenante dell’assistente alla frenata BAS pro aiutando dunque a ridurre il pericolo di tamponamento. L’avviso di distanza del PREVENTION ASSIST si basa su di un sensore Mid-Range integrato nella parte anteriore del veicolo che in un intervallo di velocità fra 30 e 160 km/h verifica in maniera permanente la distanza dal veicolo che precede verificando la sua velocità relativa. Gli ostacoli fissi possono essere rilevati sino ad una velocità di 70 km/h.

Se la distanza di sicurezza da un veicolo che precede viene violata per alcuni secondi, nella strumentazione combinata compare una spia di avviso. Se a causa dell’alta velocità o di una forte accelerazione dovesse ridursi rapidamente, viene emesso anche un segnale acustico intervallato. Contemporaneamente, COLLISION PREVENTION ASSIST attiva l’assistente alla frenatura BAS pro. Esso calcola la pressione frenante necessaria per evitare un tamponamento.

Se ora il guidatore preme energicamente il pedale del freno, l’assistente alla frenata BAS pro aumenta automaticamente, se necessario, la pressione di frenatura sino ad un valore idoneo alla situazione. In caso di frenata di emergenza, l’ABS impedisce il bloccaggio delle ruote. Il supporto della forza frenante da parte dell’assistente alla frenata BAS pro viene tolto non appena il pedale del freno viene rilasciato o se non vi è più pericolo di collisione.

Il COLLISION PREVENTION ASSIST è disponibile solo come elemento integrante del pacchetto di assistenza alla marcia. Esso non può essere ordinato singolarmente.

Assistente di corsia.

L’assistente di corsia avvisa il guidatore in caso di uscita accidentale dalla corsia di marcia attraverso dei segnali acustici e visivi. Dei cambiamenti di corsia volontari vengono riconosciuti da sistema, che in tal caso non emette alcun segnale di avviso.

Esso dispone di una telecamera posizionata sul lato interno del parabrezza. Essa è in grado di registrare le delimitazioni della corsia di marcia ben riconoscibili misurando e valutando le differenze di contrasto fra il fondo stradale e le linee di delimitazione. Una centralina elettronica elabora i dati della telecamera e le attività del guidatore per determinare se l’abbandono della corsia avvenga in maniera volontaria o accidentale. In caso di abbandono accidentale della corsia di marcia, il sistema emette dei segnali acustici e visivi. Il pericolo di incidenti causato da brevi colpi di sonno o da ridotta concentrazione può essere così ridotto.

L’assistente di corsia è disponibile solo come parte integrante del pacchetto dei sistemi ausiliari. Esso non può essere ordinato singolarmente.

Assistente agli abbaglianti.

L’assistente agli abbaglianti comanda automaticamente le luci abbaglianti a seconda della situazione ambientale e di traffico per permettere la migliore visibilità possibile.

Esso viene comandato da una telecamera con monitor posizionata dietro al parabrezza che rileva in maniera permanente la zona antestante il veicolo e il traffico davanti al veicolo stesso. In caso di variazione delle condizioni di luminosità, vengono attivate o disattivate automaticamente le luci abbaglianti, a seconda della situazione ambientale e di quella del traffico. Ciò consente di illuminare sempre in maniera ottimale il fondo stradale, con un particolare aumento del comfort di marcia soprattutto nei lunghi tragitti.

L’assistente agli abbaglianti è disponibile solo come parte integrante del pacchetto dei sistemi ausiliari. Esso non può essere ordinato singolarmente.

Assistente alla luce di marcia con sensore crepuscolare e di pioggia.

L’assistente alla luce di marcia offre un eccezionale servizio soprattutto al tramonto, provvedendo ad accendere i fari al momento giusto. Inoltre, il sensore di pioggia attiva automaticamente i tergicristalli in caso di pioggia, adattando in maniera continua la velocità dei tergicristalli all’intensità del rovescio.

L’assistente alla luce di marcia è disponibile solo come parte integrante del pacchetto dei sistemi ausiliari. Esso non può essere ordinato singolarmente.

Fonte: Daimler AG