202006_-into_theworld_036_swit

Semplicemente facendo – così tutto diventa più facile

Per un attimo lo schermo è ancora nero, subito dopo appare Marcus. Capelli brizzolati e barba curata. Sembra simpatico, rilassato e in un certo senso aperto al mondo. Un fotografo che porta la sua #vanlife direttamente a casa di migliaia di sognatori connessi da luoghi lontani, entusiasti delle foto con cui Marcus si guadagna la vita.

Marcus Hofschulz von (@into_theworld)
Un‘intervista

Martin Herrmann e Markus Liebig
Autori

HYMER Grand Canyon S
Modello

201908_-into_theworld_028_denm

„Chris si scusa – ha parcheggiato il suo HYMER accanto al Reno, dove sta studiando per la licenza per pilotare i droni.“

Chris è l’amico di Marcus. Insieme si chiamano @into_theworld, questo loro account su Instagram attualmente conta 82.000 follower. Un vero successo. Sono, tra altro, Adobe Ambassadors e lavorano sia per Huawei che per HYMER, il quale, parlando di qualità, "difficilmente trova competizione."

Quest’avventura è iniziata nel 2014, giusto?

„Chris mi ha chiamato dicendomi di voler partire per un giro del mondo. Adesso. In un van (Marcus ride). Ci conoscevamo da quasi sei settimane. Un anno dopo, concluse 580 vendite all’asta su eBay, abbiamo lasciato due appartamenti e siamo partiti per il Portogallo. È successo a febbraio del 2015.“

Da allora sono passati cinque anni. I due ragazzi stanno ancora insieme, sono ancora in viaggio e hanno creato una loro attività, con la quale hanno riscontrato molto successo.

Osservando il tutto dall’esterno, sembra un sogno. Uno stile di vita libero, senza costrizioni e convenzioni. Ma lo è veramente?

„Ni! Certamente è il nostro sogno di vivere la vita: svegliarsi tutti i giorni con un panorama diverso, sentire la natura, godersi la libertà. Per poter vivere questo sogno però ci mettiamo tutta la nostra energia. Quando vedi una delle nostre foto pensi subito alla vacanza e alla libertà. Non vedi invece che una singola foto può essere legata a 8 ore davanti al computer, che ci alziamo all’alba per fotografare e che trascorriamo le serate occupandoci della contabilità. Ma lo desideravamo proprio così: e ci rende felici.“

202006_-into_theworld_043_port
202006_-into_theworld_040_swit

Cosa bisogna lasciare indietro, riducendo la vita privata e lavorativa a solo 12 metri quadri?

„Onestamente: niente di veramente necessario. Noi entrambi non siamo mai stati i tipici consumatori. Solo quando ci siamo separati dai nostri averi materiali e immateriali, ho realizzato che la maggior parte era soltanto un peso. La sensazione di poter partire e di farsi guidare dalla libertà vale molto di più rispetto ad ogni patrimonio. Appena vedi il nostro HYMER capirai che è diventato la nostra casa. Da tutti i punti di vista. Addirittura i palchi di cervo di mio nonno fanno parte dell’arredamento: li utilizziamo per appendere i berretti (ridendo). Abbiamo consapevolmente scelto il Grand Canyon S con 4,1 tonnellate, proprio per non dover far compromessi per quanto riguarda i nostri pochi averi. Già la nostra attrezzatura fotografica occupa diversi armadi. Ci accompagnano, inoltre, due mountainbike e così via. Come vedi: sicuramente viviamo in modo ridotto, ma non ci manca proprio niente.“

201908_-into_theworld_027_denm

Avete fatto il vostro primo giro del mondo in un van usato e modificato, dotato di un materasso da 90€. Da allora molte cose sono cambiate. Che cosa è diventato irrinunciabile per voi?

„È una domanda semplice. Al primo posto: la rete di tipo froli e il materasso a schiuma fredda. Così il letto non si differenzia molto da un letto in hotel ed è sempre un posto dove mi posso riposare oppure dove posso lavorare quando il tempo è brutto.

Un’altra cosa importantissima: la grande batteria al litio. Ci permette di viaggiare in modo autonomo per una settimana intera. 

Poi, non saprei bene cosa scegliere. Da un lato ci tranquillizza moltissimo avere il sistema d’allarme. Dall’altro lato siamo entusiasti del riscaldamento autonomo da 5 kW. Classificherei entrambe le componenti per il terzo posto.“

tbvZuFFiefc

Cookie required

Please allow the marketing cookies to view this video
202006_-into_theworld_046_port

Sinceramente, non è pesante condividere in due uno spazio così limitato?

„No – e ti dico il motivo. Sappiamo benissimo come gestirci. Un aspetto fondamentale: siamo due persone indipendenti. Quando Chris ha voglia di scoprire le montagne, mentre io preferisco portarmi avanti con il lavoro nel nostro van, non c’è nessun problema. Ognuno fa quello che desidera. Succede che non ci parliamo per un giorno intero, soprattutto quando entrambi siamo coinvolti nelle nostre attività. Sono aspetti della nostra convivenza che apprezzo molto. Anche se fuori succede il finimondo, non è un problema: il nostro HYMER ci offre due vani separati, dove ognuno trova lo spazio necessario. In questo senso: non abbiate paura della #vanlife.“

C’è sicuramente chi ha avuto l’idea di lasciarsi dietro il vecchio stile di vita e di partire. Vuoi dare un consiglio a queste persone?

Fatelo! Senza pensarci troppo! Appena avete abbandonato le scuse e fatto il primo passo, scoprirete tutto ciò che vi siete persi fino ad adesso. Per noi è una vita molto più soddisfacente. Sono fermamente convinto che molte persone vivrebbero questo stile di vita in modo simile. Abbiamo conosciuto famiglie che vivono nel van con tre bambini – sembravano molto più rilassati rispetto a diverse famiglie in un appartamento con cinque camere in una grande città. Vi consiglio di non riflettere troppo e di provarci. Ne vale la pena.

Ed9zOncc1_E

Cookie required

Please allow the marketing cookies to view this video
202006_-into_theworld_048_port

E se tutti dovessero partire e seguire le vostre orme? Non ci sarebbe troppa concorrenza?

Può essere. Però, se poi ci dovessero essere più persone soddisfatte che vivono in sintonia con la natura, direi che ne vale la pena.

201910_-into_theworld_031_swit
201909_-into_theworld_029_swit

Vi è venuta voglia di partire?

Ammettiamo che in seguito a quest’intervista ci è venuta molta voglia di imitare lo stile di vita di Marcus e Chris. In ogni caso, quest’idea ci rimarrà in mente per un po‘. Anche se non siete pronti per cambiare del tutto la vostra vita: vale la pena prendere in considerazione l’ HYMER Grand Canyon S.

Alla pagina del modello

Il modello HYMER giusto per ogni esperienza

Anche voi, con qualsiasi HYMER, potete scrivere storie come queste. Nella nostra panoramica dei modelli, troverete sicuramente un motorcaravan o un furgonato per le vostre esperienze di viaggio.

Vai ai modelli